Nissan lascia il trio elettrico

“SHOCK” IN TRE PASSI – Prenotando sul sito web Nissan, i consumatori possono fare un test drive elettrico di due giorni Nissan Leaf, guidandolo anche nella ZTL, in normali contesti quotidiani. L’iniziativa fa parte della strategia Ev-Care: un modo per avvicinare i potenziali clienti alla mobilità a zero emissioni. Inoltre, Nissan offre ai clienti la wallbox e l’installazione gratuita a casa (garage condominiale o box) al momento dell’acquisto di una nuova Leaf. Mentre un’app specifica permette di individuare 9000 punti di ricarica in Italia.

ASPETTANDO ARIYA – Le tre novità sono state illustrate durante l’anteprima italiana ieri sera a Roma del Nissan Ariya (foto sopra), il crossover elettrico giapponese che arriverà nel 2021. L’obiettivo, ha spiegato il nuovo presidente e amministratore delegato di Nissan Italia, Marco Toro, è quello di gettare le basi per l’elettrificazione di massa. Entro il 2023, il manager stima un fatturato di oltre il 50% per i modelli elettrici della casa.

Angelo Narcisi

Angelo Narcisi

Multilingue e multitasker. Amante Agile. Giocoliere digitale. Giocatore di squadra. Completamente impegnato con il re (contenuto). Felice musicista e viaggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *