«Ritorno a scuola senza rischi. Autorizzazioni per i genitori in caso di classi in quarantena. Nessuna maschera al bancone “

Scuola, Azzolina:

“Nessun rischio per l’apertura dell’anno scolastico”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina al Tg 1. «Abbiamo il dovere morale di riaprirlo è una priorità assoluta del governo. È certamente un’operazione complessa ma siamo più pronti rispetto a quando è scoppiata la pandemia ». Il ministro ha anche spiegato che per il studenti e per gli insegnanti saranno distribuite nelle scuole 11 milioni di maschere al giorno, che gli studenti potranno rimuovere una volta seduti alla cattedra. “Stiamo facendo i salti mortali, lavoriamo da settimane per questo obiettivo”, ovvero aprire le scuole il 14 settembre. “Vogliamo riaprirli, ma anche impedire che si chiudano di nuovo”. Lo ha detto oggi il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina.

LEGGI ANCHE Azzolina attacca Salvini: “Da oggi lo chiamerò un mascalzone, è un troglodita”

“Abbiamo firmato pochi giorni fa con i sindacati un Protocollo che dà le prime importanti indicazioni su cosa fare nel caso qualcuno mostri sintomi che potrebbero suggerire Covid. Con l’Istituto Superiore di Sanità e il Ministero della Salute pubblichiamo un documento a fornire un pacchetto di indicazioni complete. L’App Immune? Il suo utilizzo è segnalato anche dal Comitato Tecnico Scientifico. È un ottimo strumento per tracciare le infezioni e quindi per agire in modo tempestivo e circoscritto, senza rischi per la privacy “.

“Possibile quarantena per tutta la classe in caso di Covid”

In caso di Covid di uno studente «la classe potrebbe andare in quarantena, lo stiamo valutando in queste ore. Ci sono già interlocuzioni al governo su questo tema, nel caso si decida di mettere in quarantena l’intera classe. Non è necessariamente la donna che deve restare a casa. Questa potrebbe essere l’occasione per modernizzare il Paese anche da quel punto di vista. Il fatto che i padri si prendano cura anche dei figli dovrebbe essere incoraggiato ”. Lo ha detto in Onda il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina. “Il governo deciderà quali misure dare alle famiglie in caso di quarantena dell’intera classe se ci sarà un caso di Covid a scuola”, ha concluso Azzolina. Ultimo aggiornamento: 22:33


© RIPRODUZIONE RISERVATA

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Galileus Web