xCloud posticipato su dispositivi iOS, non è chiaro se o quando arriverà – Multiplayer.it

Xcloud è stato rinviata sui dispositivi iOS: al momento non è chiaro se e quando il servizio di streaming di Microsoft sarà disponibile sui terminali Apple.

Dopo aver testato con successo i dispositivi iOS, xCloud potrebbe quindi non atterrare mai i phone e iPad, e il motivo apparentemente è legato alle restrizioni applicate dalla casa di Cupertino.

Purtroppo la situazione non è nuova: qualcosa di molto simile è accaduto a servizi come Google Stadia, Steam Link e GeForce Now, nessuno dei quali è disponibile sui dispositivi Apple.

L’anteprima di xCloud su TestFlight è terminata oggi e ha smesso di funzionare, come al solito per le applicazioni presenti su questa piattaforma da oltre novanta giorni, ma ci sono forti dubbi sul futuro del cloud gaming da Microsoft su iOS.

Problemi riferiti agli utenti androide non dovranno preoccuparsi, poiché potranno utilizzare xCloud con Xbox Game Pass Ultimate a partire dal 15 settembre.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Galileus Web